Scrittura

Se fate una ricerca su Google o su Amazon con il mio nome troverete una serie di pubblicazioni, ma non sono tutte mie. Esiste una mia omonima. E fin qui nulla di strano. Se non fosse che anche lei scrive, anche se non è la sua occupazione principale; è attrice e regista e il suo titolo di punta è Orgasmi geneticamente modificati. Nonostante il titolo sia intrigante, pur non conoscendone la qualità e il contenuto, posso senz’altro affermare che questo libro non è mio, né altri rispondenti a mio nome.

Di seguito una lista di quello che ho scritto e pubblicato negli anni, così da non fare confusione:

I grandi eroi della montagna (Newton Compton, 2019)

Anche tu vuoi fare lo scrittore? (Amazon kindle, in auto-pubblicazione, 2017)

Sulle spalle dei giganti (Scrivo.me Mondadori, 2014)

– Postfazione a Trimalcione. La prima versione perduta del Grande Gatsby, di F. S. Fitzgerald (BUR Rizzoli, 2014);

– Introduzione a Il cammino del Principe, di Christina Rossetti, traduzione di Fabio Monticelli e Sara Elena Rossetti (Galassia Arte, 2013);

– Introduzione a Domenica in tre capi, di Charles Dickens (Mente Aperta, 2013);

– Introduzione a Una razza maledetta, di Elizabeth Gaskell (Galassia Arte, 2013);

– 2013. Odissea al Parlamento (Galassia Arte, 2013, instant book su commissione)

Papa Francesco. Apertura, dialogo, umiltà: ecco il Pontefice della svolta (Galassia Arte, 2013, instant book su commissione)

– “Lo sguardo fuggitivo”, in 31 piccoli scatti e scritti (Linea BN, 2011);

Santa Clara’s Bay (GDS, 2009), racconto di gioventù ormai non più reperibile di cui non vado particolarmente fiera.

Ho scritto alcuni libri da ghostwriter, principalmente saggi di argomento divulgativo, biografie romanzate e saggistica narrativa.

Per quanto riguarda l’ambito della scrittura, sono tutor (insieme a Sara Meddi) dei Corsi di scrittura creativa targati La Matita Rossa. Tengo corsi in aula (librerie e biblioteche) e online.